LocalitàRimozione eternit bonifica amianto Carugate (MI)

Carugate (MI)

superficie mq 650

Richiesta del cliente

Rimozione e smaltimento amianto.

Esecuzione intervento di rimozione e smaltimento amianto.

Le fasi di lavoro per il rifacimento del tetto come da richiesta del cliente sono state le seguenti:

Presentazione Piano di Lavoro A.S.L. competente

Normativa art. 34 D. Lgs. n° 277/91Rimozione eternit bonifica amianto Carugate (MI)

Con il piano di lavoro si trasmette all’A.S.L. la documentazione riguardante l’idoneità fisica dei lavoratori attestata da certificato medico e dal patentino regionale di operatore o coordinatore smaltimento amianto.

 

Incapsulamento delle lastre

Questa fase prevede l’utilizzo di una sostanza liquida medio-viscosa, spruzzata con pompa a bassa pressione sulle lastre da rimuovere per evitare la dispersione di fibre in atmosfera, si applica in quantità di 100 ml/mq per uno spessore di circa 50 micron con tempo di essiccazione da 1/3 ore.

 

Rimozione, imbancalamento, e sigillatura con polietilene

Per la rimozione delle viti di fissaggio si utilizzano utensili a corrente a bassa velocità, si rimuovono le lastre, si imbancalano e si sigillano con uno spesso foglio di polietilene, nastro adesivo e vi si appone il marchio indicante la pericolosità del rifiuto.

Rimozione eternit bonifica amianto Carugate (MI)Trasporto del materiale

I bancali contenenti le lastre di eternit verranno caricati su mezzo di trasporto di una ditta iscritta all’albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione rifiuti pericolosi.

Risultato ottenuto

Tetto libero da amianto e il committente oltre ad essersi liberato di un manufatto cancerogeno non ha più vincoli con le autorità predisposte al controllo e sorveglianza dei siti contenenti amianto.

Rimozione eternit  a Milano, Monza Brianza, Como, Lecco, Sondrio, Pavia, Lodi, Mantova, Cremona, Piacenza, Novara, Vercelli, Biella, Torino, Asti, Alessandria,Verbano-Cusio-Ossola, Varese, Bergamo, Brescia, Verona, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Parma.