Vivere in mansarda vantaggi e svantaggiVivere in mansarda pro e contro

 

La mansarda è il piano di un appartamento ubicato sotto il tetto di un edificio. Sono diverse le persone che preferiscono vivere in questo luogo, ma prima di effettuare la suddetta scelta è bene conoscere tutti i vantaggi e gli svantaggi che ne possono derivare.

La mansarda è caratterizzata dal tetto spiovente e dagli spazi irregolari. Solitamente è ben illuminata se sono presenti dei lucernari, ma in assenza di essi occorre inserire un buon ed efficace impianto di illuminazione.

Spesso questo tipo di abitazione viene confusa con l’attico. Qual è dunque la differenza tra i due? Come abbiamo detto in precedenza, la mansarda si contraddistingue per il fatto di essere posta sotto il tetto e gli spazi sono limitati, mentre l’attico è un appartamento vero e  proprio e gli spazi a disposizione possono essere molto ampi.

Anche dal punto di vista economico sussiste una certa differenza tra le due abitazioni: l’attico ha un costo molto più elevato viste le caratteristiche di cui è dotato, ma il prezzo della mansarda potrebbe lievitare poiché, per poter inserire uno stile di arredo occorre in primis tenere conto degli spazi limitati.

 

Ma andiamo per ordine e approfondiamo l’argomento: vivere in mansarda pro e contro.

 

Vivere in mansarda: ecco i vantaggi che si possono ottenereVivere in mansarda pro e contro

 

Di sicuro questa tipologia di abitazione permette di avere a propria disposizione una grande privacy. Solitamente è silenziosa perché è lontana dai rumori della strada vista la sua ubicazione posta in alto.

Inoltre l’atmosfera che la pervade è generalmente molto accogliente e sublimale soprattutto se è caratterizzata da travi a vista, non si farà altro dunque, che mettere in risalto il carattere rustico dell’ambiente circostante.

Un altro pregio è di sicuro la luminosità come accennato in precedenza. Solitamente questi luoghi sono molto luminosi grazie ai lucernari di cui il tetto è caratterizzato.

E per quanto invece riguarda gli svantaggi, quali sono? Vediamoli più nello specifico

Svantaggi nel vivere in mansarda

Tra gli svantaggi non possiamo non annoverare il clima. Infatti si avvertirà un caldo torrido in estate e un freddo pungente durante la stagione invernale, anche se c’è da dire che questo aspetto dipenderà in principal modo dal tipo di isolamento di cui è caratterizzata l’abitazione.

E’ chiaro che se l’edificio è stato realizzato con materiali isolanti termici ed acustici di buona qualità allora il problema non si pone affatto, ma in caso contrario, le problematiche che ne potrebbero conseguire non sarebbero poche.

Un altro elemento negativo riguarda purtroppo il design. Come accennato precedentemente la mansarda è dotata di spazi molto limitati il che significa che bisogna ricorrere ad arredi su misura e il costo potrebbe non essere propriamente basso.

 

Questi due punti costituiscono i principali problemi di una mansarda. Ma come si potrebbe ovviare a tale problematica?

Dunque, facendo il punto della situazione, le problematiche si potrebbero risolvere in questo modo:

Per quanto riguarda il fattore climatico, basta realizzare un buon impianto di riscaldamento. E’ sconsigliato l’utilizzo di termosifoni ma se sono presenti a questo punto occorre integrare altro. Le soluzioni a tal proposito possono essere diverse:

 

  • Climatizzatori di classe A a doppio risparmio energetico;
  • Installazione di pannelli solari: questa è la migliore soluzione che si possa prendere in considerazione anche se inizialmente i costi sono nettamente alti, ma basteranno relativamente pochi anni per ammortizzare il tutto;
  • Riscaldamento ad induzione con radianti da integrare condizionatori per l’aria fredda.

Isolamento termico mansarda

Isolare termicamente la mansarda, rappresenta un’altra buona soluzione, almeno così si eviterà la dispersione inutile di energia. A tal riguardo è possibile mettere in atto una coibentazione termica interna o esterna.

Vivere in mansarda pro e controL’altro svantaggio invece è rappresentato dagli spazi limitati della mansarda. Arredarla non è un compito facile. Per ovviare a questa problematica l’ideale sarebbe acquistare dei mobili su misura ma il costo è alto. Tuttavia in commercio sono presenti soluzioni eccellenti a prezzi davvero bassi. Un esempio? Mobili salvaspazio, tavoli e divanetti bassi, porte a scomparsa e via dicendo…

 

In conclusione dell’argomento vivere in mansarda pro e contro ora che si conoscono nel dettaglio vantaggi e svantaggi del vivere in mansarda, non resta che tirare le somme e fare la migliore scelta!

Per ricevere consigli personalizzati potete avvalervi dei nostri tecnici che sono in grado di fare per voi un pregetto sia di fattibilità che economico. Abbiamo realizzato molti interventi sottotetti e mansarde.

Proponiamo le soluzioni migliori e all’avangurdia dal punto di vista della modernità e del risparmio energetico. Rivolgiti senza impegno allo staff di General Cover per ottenere tutto quello che ti serve per prendere la decisione più adatta.Vivere in mansarda pro e contro

Se devi ristrutturare la tua casa e stai valutando di realizzare un sottotetto e vuoi sapere: vivere in mansarda pro e contro, contattaci siamo presenti in Lombardia a Milano, Monza Brianza, Como, Lecco, Sondrio, Pavia, Lodi, Mantova, Cremona, Piacenza, Novara, Vercelli, Biella, Torino, Asti, Alessandria,Verbano-Cusio-Ossola, Varese, Bergamo, Brescia, Verona, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Parma.

About Author

You may also like

No Comment

Comments are closed.