Bonus 50% rifacimento tetto dettagli e precisazioni

, ,
Bonus 50% rifacimento tetto: Dettagli e precisazioni

Dettagli e precisazioni per il bonus 50%

Il bonus 50% per il rifacimento del tetto è un’agevolazione fiscale introdotta dalla Legge di Bilancio 2020 e prorogata fino al 31 dicembre 2024.

Cosa si può detrarre con il bonus del 50%

  • Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria:
  • Interventi di isolamento termico:
    • Installazione di pannelli isolanti sul tetto
    • Isolamento delle tegole
    • Isolamento delle travi del tetto
  • Installazione di impianti fotovoltaici:

Spese ammissibili:

  • Materiali:
    • Tegole, coppi, lamiera, ecc.
    • Pannelli isolanti
    • Materiali per l’impermeabilizzazione
    • Componenti per l’impianto fotovoltaico
  • Manodopera:
    • Costi di installazione e posa in opera
    • Costi di progettazione e direzione lavori

Limiti di spesa:

  • Massimale di spesa detraibile: 96.000 euro
  • Spesa massima per singolo immobile: 96.000 euro

Detrazione fiscale:Bonus 50% rifacimento tetto: Dettagli e precisazioni

  • Aliquota detrazione: 50%
  • Ripartizione detrazione: 10 quote annuali di pari importo

Documentazione necessaria:

  • Fatture e ricevute relative alle spese sostenute
  • Bonifico parlante
  • Permesso di costruire o DIA (se necessari)
  • Attestato di prestazione energetica (APE) ante e post intervento (se si realizzano interventi di efficientamento energetico)

Come ottenere la detrazione del 50%

  • Presentare la dichiarazione dei redditi (730 o Unico)
  • Indicare le spese sostenute nella sezione “Spese per ristrutturazioni edilizie”
  • Allegare la documentazione richiesta

Casi particolari:

Esempio di calcolo:

Se si sostengono spese per il rifacimento del tetto pari a 48.000 euro, la detrazione fiscale ammonterà a 24.000 euro, ripartita in 10 quote annuali di 2.400 euro.

Si precisa che queste informazioni sono solo a scopo informativo e non sostituiscono la consulenza di un professionista.

Per informazioni più specifiche e personalizzate, si consiglia di consultare un commercialista o un CAF.

Inoltre, è possibile trovare informazioni utili sui siti web dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero dello Sviluppo Economico.

Alcune precisazioni importanti:

  • Il bonus 50% rifacimento tetto è cumulabile con altri bonus edilizi, come il bonus facciate e il bonus ecobonus.
  • Per gli interventi di efficientamento energetico è necessario ottenere l’APE ante e post intervento.
  • E’ importante conservare tutta la documentazione relativa alle spese sostenute.

In caso di dubbi o perplessità siamo a tua completa disposizione chiama il numero 031.734043 – 327.2504555