Coppi tetto

 

L’importanza del tetto in un’abitazione
Coppi tetto

Ogni abitazione, per essere sicura, deve avere una cura particolare, oltre che delle fondamenta anche del tetto, che rappresenta la parte finale della casa. Spesso, il tetto, viene banalizzato attraverso il disegno a matita dei bambini, che rappresentano una semplice copertura con due tratti di matita trasversali, che si uniscono in un punto.

In realtà, il tetto è una struttura di assoluta importanza in una casa, sia per una questione puramente estetica, sia perché ricopre un complesso articolato di funzioni, come il riparo dal freddo e dalle intemperie, ci dà quel senso di protezione e di sicurezza. Insomma, individua con precisione una parte essenziale ed irrinunciabile di ogni edificio.

 

Decidere il manto di copertura

La scelta con cura dei materiali, con cui realizziamo il tetto della nostra casa, è, quindi, imprescindibile. Da questa decisione, dipenderà la consistenza, durata, costi di manutenzione, prestazioni e, non meno importante, l’estetica dell’edificio.

Negli ultimi anni, la maggiore cura con cui si scelgono gli elementi con cui realizzare il tetto, ha reso possibile un arricchimento della gamma dei prodotti disponibili sul mercato.

Si è lavorato, anche a livello europeo, per l’emanazione di normative di legge che tutelassero le persone circa l’uso dei materiali più appropriati per la copertura dei tetti, che non siano nocivi per la salute delle persone, così da evitare, che si ripetessero gli errori del passato, come i tantissimi edifici, che avevano nella loro struttura materiali come l’amianto.

Questo ha comportato una serie di costi, non solo per la salute delle persone, ignare del problema, ma anche dei costi esosi, per lo smaltimento vero e proprio dei materiali o la bonifica delle tettoie, che erano state realizzate con l’eternit, attraverso l’intervento di apposite ditte smaltimento amianto.

Oggi, tutto questo, non può e non deve più ripresentarsi, grazie agli interventi legislativi che sono volti a fornire chiari riferimenti sulle prestazioni dei prodotti usati e sulla loro corretta posa in opera.

 

Copertura classica con coppi tetto

Se ci guardiamo intorno, possiamo notare come le coperture delle case più vecchie, che troviamo in un paese, di sicuro sono state realizzate con i coppi tetto, di tipo romano o toscano, che sono stati i più utilizzati e quindi i più diffusi in passato.

I coppi tetto rappresentano una copertura classica, che attribuisce un indiscusso valore e pregio alla casa, sia per bellezza, sia perché sono realizzati con materiali resistenti che durano nel tempo, conferendo all’unità abitativa una sicura protezione contro le intemperie.

I coppi tetto sono, una tipologia di tegola in laterizio a stampo curvo che era molto diffuso in Italia. Utilizzato tradizionalmente in due diverse disposizioni del manto di copertura: quella alla diavola, che prevede delle file parallele alterne, concave e convesse, di coppi, che è stata utilizzata di più nell’Italia meridionale; e i coppi tetto alla fiorentina, particolarmente utilizzati nell’Italia centrale, che avevano una disposizione alternata con gli embrici (tegole piane).

 

In Toscana, i coppi tetto sono quelli più utilizzati, quasi in esclusiva, fino all’introduzione delle prime tipologie di tegole moderne.

Oggi, in sostanza, i coppi tetto sono molto più difficili da reperire, a causa della larga diffusione di tantissime tipologie di tegole per tetti, che sono altrettanto resistenti ed hanno prezzi variabili. La copertura di un tetto può avere costo e qualità  diverse, naturalmente diverso sarà anche il risultato finale che otterremo.

 

Coppi tetto moderni più semplici nella posa

Quando poi scegliamo la copertura della nostra casa non dobbiamo trascurare, in quanto è un fattore rilevante, il contesto ambientale in cui è situata l’abitazione, perché bisogna rispettare anche quelli che sono i vincoli paesaggistici che impongono il rispetto di alcuni criteri uniformi.

Tuttavia, i coppi tetto trovano ancora spazio nelle moderne abitazioni, anche se sono stati rivisitati in una versione più moderna. Oggi, esistono dei coppi moderni, che richiamano, in qualche modo, i coppi in cotto tradizionali, che venivano posizionati uno per volta dalle mani di esperti carpentieri.

I coppi moderni, più semplici da posare, funzionali e pratici allo scopo, esteticamente quasi uguali agli originali, ma costano meno. Si tratta di un prodotto realizzato in laterizio, che replica la figura di più coppi legati insieme tramite saldatura, così da essere montati come un unico pezzo, in un tempo molto più ridotto naturalmente e richiederà una struttura portante meno resistente.

Questa tipologia di copertura con coppi tetto ‘moderni’ si possono facilmente posizionare anche sui tetti in cemento armato. Per quanto possano sembrare migliori dei vecchi coppi, i nuovi coppi sono di qualità inferiore.

 

""
1
Contattaci
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder

About Author

You may also like

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.