Sostituzione infissi, quando conviene tra risparmio energetico e detrazioni fiscaliSostituzione infissi

 

Se stai pensando di cambiare le finestre o le porte finestre, evidentemente avrai riscontrato dei problemi di dispersione termica. Magari i tuoi infissi sono vecchi, oppure non corrispondono ai criteri di risparmio energetico più innovativi.

In ogni caso, quando di decide per la sostituzione degli infissi, è bene saperne di più non solo sulla tipologia di prodotti da montare per i vantaggi energetici, ma anche sui possibili vantaggi fiscali.

Che non sono pochi…

Sostituzione infissi, la detrazione 2020

La questione a volte non è chiara a livello di percentuali, e in molti si domandano quale sia l’entità di sgravo fiscale in caso di sostituzione serramenti e infissi.

 

Nel 2020 il cosiddetto Bonus Ristrutturazione valido per gli infissi, si concentra sui valori più performanti da tenere in conto, ovvero i requisiti di trasmittanza necessari ad ottenere la detrazione.

Ricordiamo che il bonus ristrutturazione è diverso dall’Ecobonus e mentre il primo interessa solo i privati, e vale per gli edifici residenziali, l’Ecobonus è una detrazione che coinvolge anche le imprese e i professionisti.

In ogni caso, l’Ecobonus vale per ogni tipo di edificio in cui siano eseguiti dei lavori concreti di riqualificazione ed efficientamento energetico.

 

Se sostituisci i tuoi infissi con altri nuovi, quindi, potrai comunque usufruire della detrazione fiscale prevista per le ristrutturazioni o per gli interventi di riqualificazione energetica – quando consentono di migliorare la condizione di dispersione termica.

Le aliquote per la sostituzione infissi, detrazione al 50 o 65%?Sostituzione serramenti

Gli interventi di miglioramento del risparmio energetico sottoposti ad incentivi fiscali, non sono tutti uguali!

L’Ecobonus mostra un’aliquota differente per la detrazione, stilata dall’ENEA.

 

  • Aliquota di detrazione al 50% delle spese totali sostenute dal 01/01/2020 al 31/12/2020 nel caso delle singole unità immobiliari.

 

  • Aliquota di detrazione al 65% delle spese totali sostenute dal 01/01/2020 al 31/12/2020, nel caso di interventi che interessino le parti comuni degli edifici condominiali o tutte le unità immobiliari di cui si compone un singolo condominio.

 

È bene sapere che nella sostituzione infissi, la detrazione 2020 comprende le strutture accessorie di schermatura che sono attive sulla dispersione di calore (per esempio tapparelle, scuri o persiane) o che risultino accorpate all’infisso come i cassonetti incorporati nel telaio.

Detrazioni per i lavori di posa nella sostituzione infissi con opere murarie

Nel caso della sostituzione dei serramenti che necessitino di opere murarie, questi lavori rientrano nel bonus.

Spesso, infatti, è necessario “smurare” gli infissi. Questo intervento coinvolge anche la parte del muro dove si trovano degli elementi importanti, e andrebbe fatta per ottenere ottimi risultati.

Anche se molti clienti vogliono la sostituzione infissi senza opere murarie, in realtà, smontando le finestre si trovano dei vecchi contro-telai (legno o metallo) che se non vengono eliminati, impediscono di sigillare bene i giunti – vanno smontati per evitare che non si saldi al meglio il nuovo infisso con l’intonaco.

I requisiti di trasmittanza “U” per la detrazione infissi

Sostituzione infissi detrazione 2020

La Legge di Bilancio di quest’anno ha esteso al 2020 il bonus fiscale del 50% giù previsto in passato per la sostituzione di serramenti, per gli interventi che comprendono gli infissi che rispettano il valore di trasmittanza U, il quale definisce la dispersione di calore esprimendola in  W/m2K.

 

Nei requisiti tecnici richiesti per gli interventi, gli infissi nuovi devono ovviamente sostituire quelli vecchi e non essere una nuova installazione.

L’infisso deve definire un volume riscaldato verso l’esterno o verso vani non riscaldati.

La sostituzione serramenti e infissi deve seguire dei parametri già indicati nel 2010, che sono quelli applicabili alla data di inizio dei lavori, per quanto riguarda i valori di trasmittanza termica finali (UW). Questi devono essere inferiori o uguali ai valori limite riportati nella tabella del 2010.

 

A questo proposito, chiariamo il concetto di trasmittanza termica utilizzato per valutare le detrazioni, basandosi sulla termotecnica.

Il valore U indica una quantità di potenza termica scambiata da un materiale o un corpo (es. finestra), ovvero lo scambio di energia misurato per unità di superficie e unità di differenza di temperatura.

Al contrario della capacità di isolamento, che dovrebbe essere alta, lo scambio energetico dovrebbe essere basso per rendere un risparmio in termini energetici.

Ossia, più il valore di trasmittanza è basso maggiore è l’isolamento termico di un infisso. Per continuare l’esempio, più lo spessore della finestra diminuisce, più aumenta la trasmittanza e, quindi, la dispersione di calore. Ogni finestra o vetrata, o serramento che abbia una bassa trasmittanza termica, fornisce un elevato isolamento alle temperature esterne.

 

Un requisito per la detrazione: la sostituzione infissi deve portare vantaggi, a te e all’efficienza energetica!Sostituzione infissi detrazione 50 o 65

 

Bisogna fare attenzione, quindi, perché la semplice sostituzione delle finestre o delle vetrate non consente di godere della detrazione del 50%, nel caso in cui gli infissi siano originariamente già conformi agli indici richiesti.

Per essere più chiari, la sostituzione dei serramenti deve corrispondere ad un risparmio energetico maggiore. Se per caso non avviene e il valore di trasmittanza delle finestre è lo stesso, allora non c’è vantaggio né detrazione fiscale.

L’indice di trasmittanza deve ridursi per ottenere lo sconto fiscale, e il tecnico che redige il documento finale deve specificare i nuovi valori.

 

Nel caso desideri effettuare un intervento edilizio sugli infissi e accedere alle detrazioni fiscali previste, consigliamo di rivolgerti ai nostri tecnici qualificati, in grado di fornire una consulenza e tutte le informazioni utili per la sostituzione infissi con detrazione fiscale.

 

Dubbi sulla sostituzione infissi: chiedi una consulenza a General Cover

La nostra azienda è specializzata negli interventi di risparmio energetico per edifici di ogni tipologia.   Posa di cappotti termici isolanti, interventi di installazione finestre, porte e serramenti ad alto isolamento.

 

La nostra squadra è composta da consulenti preparati per fornirti informazioni, preventivi. 

Ti diamo supporto per le pratiche di detrazione fiscale nel caso della sostituzione serramenti e infissi.

Nella fase di posa in opera, ci avvaliamo dei nostri tecnici esperti di montaggio infissi e serramenti.

Garantiamo prodotti di alta qualità, rispetto delle tempistiche concordate per la consegna e installazione di finestre, porte finestre, vetrate, porte interne ed esterne.

 

Il nostro personale è altamente specializzato e affidabile, anche nella prima fase dei sopralluoghi per gli infissi in ogni provincia della Lombardia e altre località del Nord Italia.

Forniamo interventi di sostituzione infissi nei territori di Milano, Monza Brianza, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Pavia, Lodi, Mantova, Piacenza, Sondrio, Verbano-Cusio-Ossola, Varese. In Piemonte raggiungiamo le province di Novara, Verbania.

Sopralluoghi sicuri per la sostituzione serramenti e infissi

Sostituzione infissi con opere murarie

General Cover garantisce un servizio altrettanto alto a livello di sicurezza igienica, durante le fasi di sopralluogo e montaggio di finestre e porte. I nostri tecnici operano sempre nel rispetto delle norme igienico-sanitarie previste per la prevenzione e il contenimento del virus Covid-19.

Ogni intervento di installazione è condotto con strumenti e prassi per evitare ogni possibile contagio virale o batterico negli ambienti. I tecnici sono dotati dei presidi di protezione – la mascherina certificata e i guanti protettivi – e mantengono la dovuta distanza tra loro e da eventuali persone presenti nei locali. Inoltre, per la pulizia degli infissi utilizzano dei prodotti adeguati alla disinfezione delle superfici.

Contattaci per avere una guida personale per la sostituzione infissi e la detrazione fiscale 2020 connessa.  Direttamente a casa tua o presso la tua attività commerciale.

 

Compila il form per lasciarci un messaggio, e se preferisci chiamaci ai numeri 031 734043 o 327 2504555

 

Ti ricontatteremo il prima possibile per un sopralluogo e preventivo gratis!

About Author

You may also like

No Comment

Comments are closed.