Tetti prefabbricati in legnotetti prefabbricati in legno

Purtroppo sono molte le persone che ancora oggi associano il termine “tetto prefabbricato” a  qualcosa di qualitativamente scarso, poco affidabile. Infatti in Italia ad esempio, non vi è una vera e propria cultura della prefabbricazione. I tetti prefabbricati in legno hanno un ampio mercato.

 

Nel caso poi delle abitazioni, pare che le cose si complichino ancora di più. Il motivo? E’ molto semplice: spesso il termine prefabbricato è associato alle case in legno, ai bungalow da campeggio oppure ai box con le pareti in cartongesso. In altri termini si correla tale termine a qualcosa di provvisorio, per nulla stabile e duraturo nel tempo.

Tuttavia ci sono diverse aziende che realizzano tetti prefabbricati in legno di grandissima qualità, per nulla instabili e poco duraturi nel corso degli anni.

Tetto prefabbricato

Il tetto prefabbricato se mantenuto in maniera corretta dura nel tempo, come le case di edilizia tradizionale. Gli studi progettuali e le tecniche realizzative sono così sofisticati che garantiscono il top del risparmio energetico e della resistenza anche di eventi sismici.

 

Le strutture vengono realizzate in fabbrica e successivamente trasportate in cantiere per la fase di posa in opera. Rispetto ai prodotti tradizionali, è possibile risparmiare fino al 90% del tempo necessario per la posa. Erroneamente a quanti molti pensano, il tetto prefabbricato non si deforma in presenza di acqua, non soffre il gelo e ha un’ottima resistenza alla compressione.

 

Ecco i vari tipi di tetto prefabbricatotetti prefabbricati

 

Tetti prefabbricati in legno: questa tipologia ha avuto un grandissimo successo soprattutto in America. Infatti 4 case su 5 hanno la struttura prefabbricata in legno per inquadrare il tetto.

In Italia invece i tetti prefabbricati con questo tipo di materiale non ha ancora oggi riscontrato il successo dovuto, anche se bisogna sottolineare tuttavia che il settore del legno si sta nuovamente rivalutando.

Esistono diverse tipologie di tetti prefabbricati in legno, la scelta dipende dalle proprie esigenze e dal proprio gusto estetico.

Il tetto prefabbricato più comune è sicuramente quello a forma triangolare. E’ il più conosciuto e il più apprezzato al momento. Ma ne esistono anche di altre tipologie, come ad esempio i tetti Scissors (a forbice) sono utilizzati generalmente per formare un soffitto cattedrale.

La tipologia Hip ad esempio, viene utilizzata per poter inquadrare un tetto a padiglione.

Naturalmente queste sono soltanto alcune versioni di tetti prefabbricati in legno.

 

Quali sono i vantaggi del tetto in legno prefabbricato

Tra i vari vantaggi significativi troviamo:tetto prefabbricato in legno

 

  • ottime prestazioni energetiche: consentono un notevole risparmio nei consumi di energia
  • il materiale è altamente ecologico, in quanto è naturale, rinnovabile, rigenerabile, e di facile smaltimento

Tetti prefabbricati in cemento: essi si rivelano pratici, stabili, e di lunga durata. La copertura è una parte fondamentale della casa, senza di essa l’edificio risulterebbe danneggiato a causa della pioggia, grnadine, neve, ghiaccio. Per questo motivo è indispensabile prendersi cura del tetto sia nella fase di installazione che nel momento della manutenzione.

 

Prima di scegliere per il tetto prefabbricato in cemento è bene valutare con estrema attenzione le dimensioni del tetto, la pendenza, la struttura della casa, le condizioni ambientali del posto. Questo serve a capire bene se si sta compiendo la scelta giusta.

 

Naturalmente il tetto prefabbricato in cemento necessita di manutenzione. Esso può essere effettuato in due modi, ovvero manualmente oppure meccanicamente.

 

Quanto costa fare un tetto prefabbricato in legno?

 

E’ una domanda difficile da rispondere perché ci sono molti fattori che vanno presi in considerazione prima di stipulare il prezzo. Primo fra tutti la scelta del materiale che può essere più o meno di qualità.

Questo è il parametro più importante, ma ce ne sono molti altri che possono incidere sull’andamento del costo.

Se si vuole prendere in considerazione un tetto prefabbricato per il proprio edificio, è bene rivolgersi solo ed esclusivamente ad un’impresa edile che si occupa di questo lavoro. Naturalmente deve essere un’azienda con esperienza alle spalle, perché per una parte importante della casa, come il tetto in questo caso, è meglio affidarsi a personale esperto e qualificato nel settore di appartenenza.

tetto in legno prefabbricatoLa copertura dunque, è una parte fondamentale della casa, data la sua funzione, e come tale va curata nonché controllata in modo tale che duri nel tempo.

Se si ha bisogno di un intervento di una ditta esperti in tetti prefabbricati non resta che contattare un’azienda qualificata. Richiedere un preventivo non costa nulla!

General Cover specializzata in tetti prefabbricati in legno è presente in Lombardia a Milano, Monza Brianza, Como, Lecco, Sondrio, Pavia, Lodi, Mantova, Cremona, Piacenza, Novara, Vercelli, Biella, Torino, Asti, Alessandria,Verbano-Cusio-Ossola, Varese, Bergamo, Brescia, Verona, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Parma.

About Author

You may also like

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.