Come fare un tetto economico, idee e soluzioni per la tua casaCome fare un tetto economico

Esistono diverse soluzioni per la copertura dei tetti, ma come fare un tetto economico? Si devono prendere alcuni accorgimenti per far si che tutto fili liscio.

Lo abbiamo detto varie volte, il tetto è forse la parte principale dell’abitazione, è quella che completa il tutto, la ciliegina sulla proverbiale torta.

Un tetto è solido soltanto se viene installato in modo corretto, seguendo regole ben precise e tenendo conto di molte variabili. La prima variabile che influenza la scelta del rivestimento è sicuramente la posizione della casa.

L’esposizione secondo un determinato punto cardinale, la sua esposizione ad agenti atmosferici anziché altri, favorisce o delinea il profilo del tetto.

Questa sezione della casa deve essere non solo installata secondo criterio, ma deve essere anche un elemento che contraddistingue l’abitazione stessa, in una specie di corollario di tutta la costruzione.

Costruire un tetto in muratura

Per costruire un solido tetto in muratura la prima cosa da fare è calcolare la sua pendenza. Ricordiamo in questa fase che la pendenza massima di un tetto è del 30%. Pendenze  superiori a questa percentuale rischierebbero di creare qualcosa che può avere rischi di cedimento nel corso del tempo.

Completate le misurazioni e deciso il tipo di copertura finale che dovrà avere il nostro tetto economico, si procede con la costruzione dei faldoni laterali. Per poterli tirare su una squadra di esperti getta della malta bastarda (malta mista non composta solamente da cemento), all’interno di guide prefabbricate e fissate ai lati della struttura.

In questo modo si creano le basi per poter poi effettuare le gettate successive. Conclusa la versione “di prova” del tetto in muratura, si procede con la costruzione delle sezioni trasversali, sempre rispettando pendenza ed angolo di inclinazione delle tegole che verranno poste alla fine.

La parete di colmo deve essere alla medesima altezza delle pareti laterali, che vengono man mano alzate con fondi di laterizi o foratoni per riuscire a raggiungere la medesima altezza.

Completata l’operazione di sollevamento della struttura, si procede alla costruzione dello scheletro interno, che viene poi completato da guaina idro repellente o catrame se si vuole risparmiare, e poi successivamente dalle tegole o dai coppi, a seconda della scelta del cliente.

Quali sono le alternative di tetto economico?

Costruire un tetto in muratura è sicuramente una operazione abbastanza dispendiosa, occorrono molte ore di lavoro, specialmente se si tratta di un tetto ventilato.

Quando si parla di tetto ventilato ci si riferisce ad una costruzione che reca fra tegole e rivestimento interno una intercapedine di aria.

Questa intercapedine permette all’aria ed all’umidità di circolare ed essere liberata comodamente, senza accumularsi nelle fessure delle pareti interne, provocando danni.

Esistono delle alternative di tetto economico, una di queste è la copertura in alluminio. Si comprano delle lastre prefabbricate in alluminio o metallo molto leggero, che vengono fissate ad una struttura interna mediante tasselli, rivetti e ganci di sospensione.

Altro materiale che può essere utilizzato per costruire un tetto economico è il PVC. Si tratta di materiale plastico che viene preformato in lastre dall’aspetto simile alle tegole, che può essere fissato comodamente alla struttura portante.

La cosa bella di questi materiali, oltre alla facilità di installazione, è ovviamente il costo irrisorio.

Il difetto, forse l’unico, è che queste tipologie di copertura vengono utilizzate maggiormente per ricoprire garage, posti auto e tetti ad uso leggero, difficilmente per una intera abitazione.

Tetto in lamiera, un’altra alternativa

Abbiamo accennato al tetto in alluminio e di ferro, ma possiamo anche effettuare una costruzione di tetto economico utilizzando la lamiera.

Tramite una squadra di esperti in lavori di lattoneria, ci si rivolge ad un team che possa effettuare la posa in opera del pavimento superficiale del tetto in lamiera mediante lastre profilate e tagliate.

Anche per questo tipo di tetto economico è valevole la medesima regola del tetto in PVC o metallo. La copertura può essere effettuata solamente in tetti ad uso molto leggero.

L’unica soluzione per ovviare a questo problema sarebbe dotare il sotto tetto di una copertura interna isolante.  Il costo che ne deriverebbe sarebbe comunque più indicato da investire in un tetto in muratura.

Rifacimento tetto economico, è possibile?

Se si ha una copertura poco grande e non destinata ad uso domestico interno, il rifacimento del tetto economico è assolutamente possibile.

Abbiamo visto delle valide alternative, lastre e componenti che possono essere utilizzati per avere una feedback del tutto positivo da questo tipo di copertura.

In questo modo abbiamo la certezza che il fondo su cui poggeremo le lastre sarà del tutto a norma, e che soprattutto non darà alcun tipo di problema.

Come fare un tetto economico da soli?

Nonostante la facilità di installazione dei pannelli di PVC o Alluminio, ma anche di lamiera, possa sembrare una operazione semplice, in realtà non lo è affatto.

Il motivo è che le misure, la livellatura e soprattutto la precisione con cui le lastre devono essere posate, fa sicuramente riferimento ad una squadra di esperti.

Se vogliamo un risultato unico nel suo genere, e che soprattutto duri nel tempo, dobbiamo rivolgerci a dei professionisti.

Solo loro sono in grado di offrirci gli anni della loro esperienza sul campo.  Non solo per la posa in opera vera e propria, ma anche per la scelta dei materiali da utilizzare, e che possono essere selezionati con cura.

Per questo motivo, se hai bisogno di un preventivo, una valutazione o un sopralluogo nella tua casa per sapere come fare un tetto economico, contattaci.  Usa il numero di telefono o il form che trovi in questo articolo.

General Cover ti garantisce preventivi gratuiti in pochissimo tempo, ed un sopralluogo direttamente sul posto da parte di un nostro esperto che ti consiglierà quale possa essere la migliore soluzione per la tua casa e come fare un tetto economico.

About Author

You may also like

No Comment

Comments are closed.