Ristrutturazione edile appartamentoRistrutturazione edile appartamento

E’ arrivato il fatidico momento di procedere con la ristrutturazione edile appartamento? Ma quanto costerà? Naturalmente questo dipende dai lavori che bisognerà eseguire all’interno dell’appartamento.

Per meglio comprendere i costi che dovrai affrontare durante i lavori di ristrutturazione, è molto importante capire dapprima quali sono le fasi che compongono la suddetta ristrutturazione:

Le fasi della ristrutturazione

Quando si decide di effettuare una ristrutturazione edile è fondamentale rivolgersi ad un tecnico specializzato questo perché, molte volte non è poi così scontato eliminare una parete, perché se non si hanno le giuste conoscenze i problemi che ne possono derivare in seguito, possono essere diversi.

Quindi, la prima cosa da fare è contattare una ditta del settore, la quale manderà un proprio tecnico ad effettuare il sopralluogo per meglio capire la fattibilità dei lavori, lo stato dell’edificio e l’impiego dei materiali che occorrono. Noi di General Cover offriamo il servizio gratuito di sopralluoghi e preventivi per la ristrutturazione de casa tua.

 

In seguito bisognerà compilare un documento per segnalare al Comune la natura dell’intervento da eseguire. Una volta affiancati da General Cover saremo noi a farci carico delle pratiche burocratiche. Il comune di appartenenza dunque, effettuerà le dovute verifiche e in un secondo momento si pronuncerà sull’esito dell’avvio dei lavori.

Una volta fatto ciò, si inizierà con i lavori che verranno supervisionati dal capo cantiere o da altri tecnici e infine si passa all’ultima fase, ovvero quella della consegna della casa ristrutturata.

Quali sono i fattori che incidono maggiormente sui costi di ristrutturazione?Ristrutturazione edile appartamento

 

Sicuramente il materiale ha la sua valenza. Scegliere materiali di alta qualità significa sostenere costi molto alti, ma la durabilità è garantita.

Quindi, non bisogna focalizzarsi soltanto sull’aspetto economico ma occorre tenere in considerazione altresì  le caratteristiche che i materiali posseggono.

Un altro fattore che incide sui costi è la posizione dell’appartamento. Se il luogo è molto facile da raggiungere allora i costi saranno decisamente minori, ma se per poter accedere all’abitazione occorre erigere un cantiere difficoltoso occorrerà chiedere dei permessi appositi e di conseguenza il costo lieviterà.

Ristrutturazione edile appartamento: le tipologie di intervento

In base alla tipologia di intervento è chiaro che il prezzo varierà. Si distinguono dunque, tre tipi di manutenzione:

  • Ordinaria;
  • Straordinaria;
  • Restauro o risanamento della struttura

La manutenzione ordinaria riguarda interventi di lieve entità come ad esempio riparazioni o rinnovamento delle finiture.

La seconda tipologia invece non intacca il volume della casa, ma comunque sia si eseguono lavori importanti, come ad esempio la realizzazione di un tetto di un immobile.

E poi c’è la terza categoria, ovvero il restauro o risanamento della struttura che consiste nel rendere sicura e confortevole l’abitazione stessa.

Capire se si ricade in lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria è fondamentale perché a tal proposito ci sono delle normative che permettono di ottenere degli incentivi.

Ristrutturazione edile appartamento vantaggi

Quali sono i vantaggi che si possono ottenere mediante una ristrutturazione edile?Ristrutturazione edile appartamento

 

In Italia è appurato che, uno dei migliori investimenti è rappresentato dall’immobile.

Infatti, investire nel mattone permette di ottenere molteplici vantaggi, soprattutto in caso di affitto si possono ottenere degli ottimi rendimenti in termini economici.

Ristrutturare per poi investire in un secondo momento dunque, è una soluzione che diverse persone stanno prendendo in considerazione. Naturalmente per poter effettuare questo passo è necessario avere a disposizione una buona disponibilità liquida.

Detrazioni fiscali per la ristrutturazione di un appartamento

Come è stato accennato in precedenza, si possono ottenere degli incentivi se si decide di ristrutturare un immobile, ma la suddetta agevolazione rientra nei lavori di manutenzione straordinaria.

Per quelli ordinari invece si possono ottenere delle piccole agevolazioni soltanto se gli interventi riguardano le parti comuni.

Anche gli interventi di sicurezza possono essere soggetti a detrazioni, come l’adozione di misure antisismiche o la bonifica dell’amianto.

Tuttavia per sapere con certezza quali sono gli incentivi per detrarne una percentuale occorre rivolgersi Alle Agenzie delle Entrate perché di anno in anno le norme cambiano.

Ristrutturazione edile appartamento: ultime raccomandazioniRistrutturazione edile appartamento

Quando si decide di procedere con la ristrutturazione casa, ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione in modo da non incorrere in seguito a delle spiacevoli sorprese:

  • Definire il budget a disposizione;
  • Affidarsi ad un professionista con esperienza consolidata e maturata negli anni;
  • Valutare attentamente cosa è meglio cambiare o meno.

Ristrutturare la propria dimora dunque, con le dovute accortezze permetterà di risparmiare tempo e denaro!

About Author

You may also like

No Comment

Comments are closed.