Tetto a shed, la scelta per coperture di grandi dimensionitetto a shed

 

Il cosiddetto tetto a denti di sega, o shed, è un tipo di copertura che spesso viene adoperato per gli spazi ampi come i capannoni industriali. La particolarità di questa rivestitura è quella di portare luce in questi spazi, in modo uniforme.

Come? Vediamo le possibilità di adottare una struttura shed per il proprio tetto.

 

Copertura a shed, com’è fatta

In questi sistemi di copertura il tetto è costituito da una copertura retta o curva classica, e una finestratura verticale.

Il tetto, quindi, è costituito da diverse falde che seguono due ordini inclinati diversamente. Le falde del primo ordine sono piene, coperte con cemento o laterizi, mentre le falde del secondo ordine sono le già citate finestrature. Queste sono vetrate e molto inclinate per consentire un ingresso della luce ottimale e limitare l’utilizzo della luce artificiale.

In alcuni casi, si tratta proprio di falde verticali ovvero dei lucernari per aperture zenitali!

Lucernari a shedQueste coperture shed consentono un sistema di illuminazione naturale per il tetto del capannone o di un grande edificio, che può essere fonte di luce costante e sicura.

In genere il sistema della copertura shed non è molto usato negli edifici abitativi, e si ricorre al limite a lucernari oppure finestre in falda per la vista del cielo.

 

Nei capannoni, ovvero nell’edilizia industriale o del terziario, invece, spesso la copertura a denti di sega è voluta per orientare verso Nord i lucernari o le coperture vetrate rialzate; per consentire, così, subito l’ingresso della luce diffusa senza proiettare zone d’ombra.

Solo in alcuni casi sono presenti delle superfici vetrate negli shed orientante a Sud, in modo da raccogliere la luce naturale in inverno.

 

La copertura a dente di sega, può essere una copertura piana rialzata in cui le superfici trasparenti tra i piani orizzontali devono avere delle dimensioni ben definite a livello statico.

 

I lucernari a shed

Questa parte del tetto a shed svolge una funzione di illuminazione e areazione fondamentale per gli ambienti di lavoro.  Per questo in diverse progettazioni i lucernari a shed si adattano ad ogni tipo di copertura pur di dare il massimo delle prestazioni.

In diversi casi, la parte trasparente della copertura verticale del tetto a shed, può schermare la luce solare con specchiature in policarbonato, vetro o altri materiali, per diffonderla al meglio. Oppure, la copertura a shed può essere utilizzata come appoggio per sistemi fotovoltaici.

 

Quando si progetta una copertura a shed su tetti piani, i lucernari diventano delle finestrature rivestite spesso in acciaio zincato, e alla base del serramento ci sono elementi di lattoneria.

 

A volte i lucernari a shed possono presentare delle parti apribili motorizzate, oppure della aperture per la ventilazione dei locali. Inoltre, si possono inserire nei lucernari a shed anche sistemi evacuazione fumo e calore.

I lucernari fissi e non apribili, infatti, sono sempre meno richiesti negli edifici industriali. In questi fabbricati, le coperture necessitano di lucernari ad apertura verticale oppure laterale, con l’inserimento di evacuatori fumo e calore (smoke out) per la sicurezza degli ambienti di lavoro.

 

La struttura shed per i depositiCopertura a shed

Per le sue caratteristiche di luminosità migliorata e regolata, il sistema di coperture a shed è ottimo per gli spazi di deposito di prodotti sensibili ai raggi solari UV, e ai raggi infrarossi.

Si possono impiegare anche delle superfici traslucide sulle finestrature, oppure altri accorgimenti a livello di infissi, che portano dei benefici termici durante la stagione calda.

I lucernari ad apertura verticale, in particolare, consentono il passaggio d’aria su quattro lati, con un’areazione che arriva al 30% in più rispetto ai lucernari ad apertura laterale. La riduzione della temperatura interna è di circa il 10%, e non ci sono problemi all’apertura anche in condizioni di forte vento.

Per questo, spesso sono richiesti dei progetti di copertura a shed dwg che possano comprendere ogni dettagli riguardo l’areazione, l’illuminazione dei lucernari, i sistemi di apertura e chiusura motorizzati, eventualmente presenti.

Il preventivo per il tetto a shed

Per ogni richiesta di prezzi e modalità di costruzione di una copertura a shed, potrai confrontarti con i nostri consulenti.

Il personale tecnico e commerciale General Cover è sempre aggiornato sulle novità del settore coperture per fabbricati industriali. Ti fornisce un consiglio sulle modalità di intervento fattibili, e dei preventivi per la costruzione tetti e coperture a denti di sega.

 

La nostra è un’impresa edile di lunga esperienza, che ti assicura dei referenti informati anche sulle pratiche per la detrazione fiscale possibile: Ecobonus e Superbonus per la riqualificazione energetica del tetto a shed.

 

Troveremo insieme le soluzioni adeguate alle tue necessità, con la collaborazione di tecnici esperti nelle coperture a shed e lucernari. Puoi contare su una squadra impegnata con motivazione e capacità tecniche. Garantiamo un servizio di qualità, nel rispetto delle tempistiche concordate anche per lavori così complessi.

 

Il nostro team cura le richieste del cliente con un servizio personalizzato che comprende:

 

  • Guida alla scelta dell’intervento di costruzione tetto a shed direttamente presso la tua attività commerciale.
  • Posa a regola d’arte dei materiali e degli infissi.
  • Servizio Assistenza Post Vendita.
  • Interventi sicuri per la prevenzione sanitaria – i tecnici adottano strumenti di protezione, mascherina certificata e guanti, e mantengono la dovuta distanza da eventuali persone presenti negli ambienti.

 

 

Siamo attivi per lavori di realizzazione lucernari e tetto a shed in tutte le provincie della Lombardia.

Milano, Lodi, Bergamo, Brescia, Como Cremona, Lecco, Mantova, Monza Brianza, Piacenza, Pavia, Sondrio, Varese. Anche in Piemonte forniamo servizi di creazione coperture a shed a Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

 

Contattaci per avere un tuo referente esperto nelle coperture di fabbricati e capannoni.

Compila il form per lasciarci un tuo messaggio, o se preferisci chiama ai numeri 031 734043 (fisso) 327 2504555 (cellulare).

 

Ti ricontatteremo il prima possibile per un sopralluogo e preventivo tetto a shed gratuiti.

About Author

You may also like

No Comment

Comments are closed.